Gerhard Hoffmann

Un antifascista europeo

Gerhard Hoffman, ebreo austriaco, dedicò tutta la sua vita alla lotta antifascista. Durante gli anni della scuola fu arrestato per attività antifascista. Nel 1938 fugge dal proprio paese e scappa in Spagna, dove si arruola nelle Brigate Internazionali Repubblicane per combattere contro le truppe fasciste di Franco.

Terminata la guerra di Spagna, viene catturato e incarcerato in un campo di detenzione francese. Ma scappa e in clandestinità si unisce alla resistenza.

È il 1944 quando si arruola nell’esercito americano, a Bruxelles, partecipando alla campagna militare degli Alleati che porterà all’occupazione della Germania.

Finita la Seconda Guerra Mondiale, quando le cose sembrano tornate alla normalità, riprende a lavorare in Austria. A partire dagli anni Sessanta del Novecento Il suo lavoro lo porta a viaggiare molto, soprattutto in Sud America. Qui si interessa della lotta antimperialista che sempre più spesso si fa sentire nei paesi dell’America Latina. Nel 1986 è in Nicaragua, tra i volontari che ricostruiscono le case distrutte dalla rivolta antimperialista.

Da allora, fino alla sua morte, ha sempre combattuto nelle fila degli antifascisti, tutte le volte che gli è stato richiesto, partecipando a manifestazioni, ma soprattutto portando la testimonianza della sua vita anche nelle più piccole scuole di periferia.

Oggi sua figlia Cornelia ha raccolto il testimone delle sue attività. La abbiamo incontrata presso l’Istituto Michele Giua, nella sezione di Assemini (CA).

condividi questo articolo:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Altri Eventi

Noi, l’Europa

Noi, l’Europa Cosa può fare l’Europa per me? Cosa posso fare io per l’Europa? 23 Ottobre 2020 – Quartu Sant’Elena. IN questa giornata si sarebbe dovuta tenere un convegno sul tema “Europa”. Purtroppo la situazione dovuta al Covid-19 e le restrizioni messe in essere in quei giorni hanno fatto saltare l’evento. Tuttavia siamo riusciti a

Leggi tutto »

Festa della Liberazione 2020

Festa della Liberazione Anche in questo strano 2020 si sono tenute a Cagliari le celebrazioni per la festa della liberazione. Celebrazioni molto sotto tono per via delle limitazioni imposte dalla situazione epidemica dovuta alla diffusione del Covid-19. Una manifestazione solitamente festosa quella di Cagliari, che vede la partecipazione di migliaia di persone, ma che quest’anno

Leggi tutto »

Insieme – Partigiani della nuova Europa

Insieme – Partigiani della nuova Europa A Cagliari si è tenuto il convegno Insieme – Partigiani della nuova Europa. Un iniziativa contro il sovranismo, un fenomeno certamente tra i responsabili dello scoppio di ben due guerre mondiali. Mariapaola Cherchi, responsabile del movimento “Cittadino d’Europa M3E”, ha voluto sottolineare i tre pilastri del proprio movimento: Etica,

Leggi tutto »